“E da noi,come si fa?” incontro con gli insegnanti di Roe’ Volciano

Carissime\i,

giovedì scorso, 9 giugno, una piccola ma entusiasta delegazione del Coordinamento Scuola amica dei bambini si e’ recata nuovamente a Roe’Volciano per partecipare all’incontro tenuto dalle insegnanti della Casa dei bambini e della Scuola primaria Montessori.

Le insegnanti, dopo avere partecipato nei mesi scorsi ad un ciclo di conferenze sulle varie esperienze in Italia di scuole Montessori, hanno avuto il desiderio di organizzare questo evento intitolato “E DA NOI,COME SI FA?” per illustrare il loro percorso e le loro riflessioni ma soprattutto per condividere l’esperienza dei bambini durante le attivita’ scolastiche.

Attraverso un’analisi semplice ma profonda, le insegnanti hanno individuato alcuni aspetti peculiari di questa Scuola:

_ innanzitutto e’ una scuola nata grazie ad un’Associazione di genitori,Il Sassolino, e questo aspetto emerge quotidianamente in quanto i genitori partecipano attivamente alla vita della scuolaattraverso svariati laboratori, volontariato di vario tipo, nella gestione e nella manutenzione.

_la seconda cosa di grande rilevanza che e’ stata osservata in questi anni e’ che quanto piu’ c’e’ interesse quanto piu’ l’apprendimento si radica.
Questa e’ la priorita’ nella scuola: osservare cosa piu’ interessa al bambino; monitorare percorsi e attitudini di ogni bimbo, che puo’ sperimentarsi attraverso tante e diverse attivita’(percorsi sensoriali, spolette dei colori, travasi, falegnameria, lavaggio panni, percorso ordinato, aste ,numeri ecc ecc).Durante le attivita’ spesso capita che un bimbo si incuriosisca e si avvicini ad osservare il lavoro di un compagno e questo processo e’ fondamentale perche’ li traghetta all’importanza dell‘apprendimento fra pari.
E’ importante che i bimbi possano lavorare insieme , senza disturbare il lavoro del compagno, con grande rispetto e serenita’.
Cio’ favorisce anche un sapere comune fra i bambini che parlano fra loro e fanno spesso insieme nuove scoperte.
(Molto interessanti gli esempi che abbiamo condiviso attraverso video e fotografie, come quell’episodio in cui un bimbo ha avvistato uno “strano insetto”all’interno della scuola e un altro bimbo e’ corso a prendere l’Enciclopedia e, con altri compagni, hanno confrontato le immagini alla realta’ e, con l’ausilio di una lente di ingrandimento, hanno decretato che si trattava di un cervo volante!)

_altri aspetti fondamentali sono: lo spazio alla creativita’ dei bambini, l’educazione cosmica, ossia la relazione che si instaura con il mondo vivente, attraverso la possibilita’ di vivere gli spazi esterni e il contatto con la natura, ma anche attraverso un’alimentazione biologica, che da’ importanza alla provenienza di ogni ingrediente .
La musica:attraverso laboratori dove ogni bimbo stia al centro dell’attivita’ formativa ( concerti e spettacoli da condividere con i compagni!)

Le insegnanti di Scuola primaria inoltre hanno riportato di come dopo alcuni giorni i bambini abbiano deciso tutti insieme le regole e l’organizzazione della scuola; di quanto siano prioritari gli obiettivi di serenita’, autonomia, educazione alla pace, attraverso i valori dell’amicizia, della tolleranza, del rispetto.

Mi rendo conto che queste siano solo parole e quanto sia piu’ diretta e immediata l’immagine fotografica per comprendere lo spessore e la bellezza di questo percorso..invito allora quanti lo desiderino a partecipare ad una visita ad una scuola Montessori poiche’, come disse Maria “Niente sta nella mente se prima non e’ stato nei sensi”.

Per il coordinamento

Angela Gozzi

Advertisements


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...